Gli Incredibili X-Men 239

10 05 2010

Secondo capitolo del crossover Utopia, iniziato su GLI OSCURI VENDICATORI – GLI INCREDIBILI X-MEN: UTOPIA (CUSA 40) della settimana scorsa. L’albo presenta un episodio di Uncanny X-Men, un episodio di X-Men: Legacy ed eccezionalmente un episodio di Dark Avengers (eccezione che si ripeterà il mese prossimo). Se vi chiedete che fine ha fatto Uncanny X-Men 512, dato che su GIXM 237 era stato pubblicato il 511 e qui il 513, sappiate che sarà recuperato una volta finita la saga (si tratta di una storia autoconclusiva di Bestia e dell’X-Club) su GIXM 241 che festeggerà anche i 20 anni della collana.

L’albo si apre con l’episodio di Uncanny scritto da Matt Fraction e disegnato da Terry Dodson. Vediamo come i Vendicatori di Osborn riportano l’ordine a S. Francisco e l’esordio degli X-Men Oscuri, capitanati da Emma Frost (nelle vesti di Regina Nera, anziché Bianca) e che vedono tra i loro membri Cloak, Dagger, Sub-Mariner, Mimo, Bestia Nera, Arma Omega e l'”oscuro” Wolverine (interpretato da Daken). Si scopre che il Professor X che abbiamo visto spalleggiare Osborn non è il vero Charles Xavier (rinchiuso ad Alcatraz come Bestia ed altri mutanti), ma niente meno che Mystica (reduce dal suo scontro con l’Uomo Ghiaccio visto su WOLVERINE 232/237 e dalla sua brevissima apparizione su WOLVERINE 239), reclutata da Osborn per impersonare l’ex leader mutante e contrapporre un’altra personalità mediatica a Ciclope. L’occasione per vedere all’opera gli Oscuri X-Men (tranne Bestia Nera, rimasto a sperimentare un metodo per togliere i poteri ai mutanti) è data dalla resistenza di un gruppo di mutanti (Satiro, Valanga, Lorelei, Match, Meld, Sunspot e Adam X) al coprifuoco imposto da Osborn (è qui che si vede la testata data da Sub-Mariner a Sunspot, e quindi la sua storia vista su CUSA 40 si svolge poco dopo questa, anche se lì confondono Sunspot con Sole Ardente). A questo punto, Ciclope decide di reagire…

… e reagisce sul successivo episodio, che nonostante in originale fosse uscito su Dark Avengers 7 non presenta il solito Brian Micheal Bendis ai testi bensì lo scrittore di Uncanny Matt Fraction. Ai disegni poi c’è un Luke Ross che fa del suo meglio per riprendere lo stile di Mike Deodato, il penciler regolare della serie. Dopo l’aperta sfida ad Iron Patriot lanciata da Ciclope, vediamo Emma nutrire i suoi dubbi verso Osborn, sopratutto dopo che viene telepaticamente contattata da Xavier che gli racconta le torture a cui Bestia Nera ha sottoposto la sua controparte, mentre la tensione tra “Vendicatori” e “X-Men” sale fino a sfociare in una rissa.

I disegnatori dei due capitoli sono buoni, e pure Fraction fa un discreto lavoro. La fase dei disordini è finita, ed ora imbastisce uno scontro su vari campi, mediatico ma anche strategico, tra Ciclope ed Osborn, e mantiene gli Oscuri X-Men in una situazione ambigua: Emma non sembra molto fedele a Osborn (oltre a non gradire la presenza di Daken nel gruppo), e Sub-Mariner è assolutamente fedele a lei dopo il patto stretto tra i due su GIXM 233. Cloak & Dagger sono nel gruppo malvolentieri, mentre Mimo e Arma Omega sembrano semplici marionette manovrate dalla personalità più forte. Vedremo come si evolverà la situazione nel prossimo numero.

Chiude l’albo un altro capitolo del crossover, anche se più marginale, tratto da X-Men: Legacy 226. Vediamo tornare a S. Francisco Rogue, Gambit e Danger dopo l’avventura vissuta in Australia nei numeri precedenti, ed immediatamente vengono reclutati da Ciclope per sedare i disordini (la storia avviene prima delle precedenti due, o quanto meno in contemporanea con le prime pagine di Uncanny X-Men 513: vediamo Colosso combattere con l'”Uomo Ragno” come in apertura di quella storia). Buon approfondimento della storia principale, che racconta episodi collaterali ben inseriti nel quadro generale. Ottime le sequenze d’azione, con Mike Carey che sfrutta benissimo il personaggio di “Ms. Marvel” in uno dei combattimenti migliori del personaggio da quando fa parte dei Vendicatori Oscuri (anche se ne esce sconfitta). Curioso il recupero di un personaggio come Ariel, comparso esclusivamente nella mini inedita Fallen Angels I disegni di Dustin Weaver li trovo migliori di quelli di Scott Eaton, ex disegnatore regolare della serie.

Annunci

Azioni

Information

3 responses

14 05 2010
Iron Man & Gli Oscuri Vendicatori 26 « La Zona Blu (della Luna) – Il Blog

[…] seguire, una storia tratta da Dark Avengers 9 (il 7 e l’8 saranno pubblicati su GIXM 239/240, in quanto parte del crossover Utopia). Dopo i disordini di S. Francisco (in realtà appena […]

1 07 2010
Gli Incredibili X-Men 240 « La Zona Blu (della Luna) – Il Blog

[…] di anticipo esce il terzo capitolo della saga Utopia, cominciata su CUSA 40 e continuata su GIXM 239. Avevamo lasciato S. Francisco sotto il controllo degli Oscuri Vendicatori di Norman Osborn e degli […]

1 07 2010
Gli Oscuri Vendicatori – Gli Incredibili X-Men: Exodus (Comics U.S.A. 41) « La Zona Blu (della Luna) – Il Blog

[…] sono esplose su CUSA 40 spingendo Norman Osborn ad intervenire sia con gli Oscuri Vendicatori (GIXM 239)che con gli Oscuri X-Men che hanno fatto il loro esordio guidati da Emma Frost sconfiggendo le […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: